Servizio clienti :
Dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 17.30

(+39) 39 392 734 2880 (+39) 39 391 366 5691
SPEDIZIONE GRATUITA

ORDINI SUPERIORI A 49.99€

100% ANONIMO

PACCHETTO

SPEDIZIONE VELOCE

ENTRO 48H

ORDINI TELEFONICI

TOTALE ANONIMATO

Nuova etichetta energetica

Lo sviluppo tecnologico degli ultimi anni ha portato a una maggiore concentrazione di prodotti corredati di etichette con valore A+ o superiore. Di conseguenza, diversamente da quanto previsto originariamente e da quanto avveniva in passato, l'etichetta non ha più rappresentato un supporto sufficientemente valido per le decisioni di acquisto. Inoltre, sono cambiati anche altri elementi fondamentali, come ad esempio il comportamento dell'utente. Per questo motivo è necessario modificare l'etichetta energetica esistente. I primi elettrodomestici con la nuova etichetta saranno lavatrici, lavasciuga, lavastoviglie, frigoriferi e cantinette. Dal 1 marzo 2021 questi elettrodomestici, venduti nei negozi, online, ecc. dovranno essere dotati della nuova etichetta energetica. Poiché la nuova etichetta sarà aggiunta a questi prodotti già prima di questa data, desideriamo fornire fin d'ora alcune informazioni sulla nuovaetichetta energetica.

Il cambiamento più significativo nelle nuove etichette energetiche è l'eliminazione delle classi di efficienza energetica che utilizzano il simbolo +, come ad esempio, A+++. La nuova classificazione andrà dalla A alla G. Inoltre, si useranno nuovi metodi per misurare il consumo energetico e per determinare la classe dell'etichetta. Sarà anche possibile ottenere direttamente informazioni aggiuntive sul prodotto, utilizzando il codice QR presente sull'etichetta energetica. Il codice QR è collegato a una banca dati gestita dall'UE dal 1 marzo 2021. In questa banca dati si potranno visualizzare e scaricare le schede tecniche di tutti gli apparecchi per i quali sarà necessaria la nuova etichetta energetica. Sarà possibile accedere alla banca dati anche tramite internet.

Lavatrici
Uno dei principali cambiamenti dell'etichetta energetica per lavatrici è la modifica del programma di test a cui si riferiscono tutti i valori dell'etichetta. Ad esempio, il consumo energetico si baserà su 100 cicli di lavaggio. Il nuovo programma "Eco 40-60"* è adatto al lavaggio di capi in cotone, lino o in tessuti misti con sporco normale e lavabili, in base al simbolo di trattamento, a 40 °C o a 60 °C. Utilizzando questo ciclo di lavaggio, questi tessuti possono essere lavati insieme. Il programma "Eco 40-60" è il più efficiente in termini di "consumo di energia e di acqua".

Legenda:

1 
Codice QR

2 
Classe di efficienza energetica**

3 
Consumo energetico ponderato** in kWh/100 cicli di funzionamento (con programma Eco 40-60)
4 Capacità di carico massima

5 
Durata del programma “Eco 40-60”

6 
Consumo di acqua ponderato** in litri/ciclo di funzionamento (con programma Eco 40-60)

7 
Classe di efficienza della centrifuga*

8 Emissioni di rumore aereo durante il ciclo di centrifuga espresse in dB(A) re 1 pW e classe di emissione di rumore aereo **


*Eco 40-60: per ottenere un'efficienza energetica ottimale, si stabilisce la temperatura di lavaggio ottimale per questo programma. Questa temperatura non può essere modificata dal cliente. La temperatura di lavaggio effettiva è specificata nel manuale d'uso e, a seconda del carico, può variare rispetto alla temperatura di lavaggio selezionata per motivi di risparmio energetico. I risultati di lavaggio sono conformi ai requisiti di legge.


**I valori si applicano a un quarto di carico, a mezzo carico o a pieno carico.

Lavasciuga

L'etichetta energetica attuale per lavasciuga non ha subito modifiche dal 1996, anno della sua introduzione; per questo motivo riporta ancora la scala originale da A a G. Poiché le lavasciuga si utilizzano più frequentemente per il solo lavaggio, l'etichetta è divisa in due parti. La parte sinistra dell'etichetta mostra i valori riferiti al ciclo di funzionamento completo "lavaggio e asciugatura". La parte destra dell'etichetta mostra i valori riferiti esclusivamente al ciclo di lavaggio. I valori da specificare su questa etichetta riferiti al solo ciclo di lavaggio riflettono previste dalla nuova direttiva per le lavatrici.


Legenda:
1 
Codice QR
2 Classe di efficienza energetica* (ciclo di funzionamento completo)
3 Classe di efficienza energetica* (ciclo di lavaggio)
4 Consumo energetico ponderato* in kWh/100 cicli (ciclo di funzionamento completo**)
5 Consumo energetico ponderato* in kWh/100 cicli (ciclo di lavaggio)
6 Capacità di carico massima (ciclo di funzionamento completo**)
7 Capacità di carico massima (ciclo di lavaggio)
8 Consumo di acqua ponderato* in litri/ciclo di funzionamento (ciclo di funzionamento completo**)
9 Consumo di acqua ponderato* in litri/ciclo di funzionamento (ciclo di lavaggio)
10 Durata del programma (ciclo di funzionamento completo)
11 Durata del programma “Eco 40-60”
12 Classe di efficienza della centrifuga*
13 Emissioni di rumore aereo durante il ciclo di centrifuga espresse in dB(A) re 1 pW e classe di emissione di rumore aereo.

*I valori si applicano a lavaggi a un quarto di carico, a mezzo carico o a pieno carico. Durante il lavaggio e l'asciugatura a mezzo carico e a pieno carico.


**Lavaggio e asciugatura


Lavastoviglie

La classe di efficienza energetica per lavastoviglie continua a basarsi sul programma "Eco". Tuttavia, lo standard del test è stato modificato. Ad esempio, per determinare le prestazioni del lavaggio e dell'asciugatura, si utilizzeranno tazze, pentole e utensili in plastica, in modo da riflettere meglio le tipologie di utilizzo attuali. La novità è che viene specificata la durata del programma Eco. Questo programma è particolarmente ecologico, ideale per stoviglie con sporco normale ed è il più efficiente a livello di "consumo di energia e di acqua". Come per le lavatrici e le lavasciuga, il consumo energetico si baserà su 100 cicli di lavaggio.

Legenda:

1
 Codice QR

2 Classe di efficienza energetica

3
 Consumo energetico in kWh/100 cicli di funzionamento (con programma Eco)

4
 Numero di stoviglie standard con programma Eco

5
 Consumo di acqua in litri/ciclo di funzionamento (con programma Eco)

6
 Durata del programma “Eco"

7
 Emissioni di rumore aereo espresse in dB(A) re 1 pW e classe di emissione di rumore aereo


Frigoriferi
La procedura per determinare la classe energetica diventa più chiara e completa. Prende infatti in considerazione i seguenti elementi: tipo di elettrodomestico, principio di funzionamento, temperatura ambiente oltre a numero e dimensioni dei comparti di conservazione. Gli altri elementi della nuova etichetta energetica rimangono sostanzialmente invariati. Il consumo energetico continua ad essere indicato in kWh come consumo annuo ("annum"). Inoltre, l'etichetta fornisce informazioni sul volume totale di tutti i comparti del frigorifero e di tutti i comparti del congelatore (se presenti), nonché sulle emissioni sonore e sulla classe di emissioni sonore.

 

Legenda:

1 Codice QR

2 Classe di efficienza energetica

3 Consumo energetico in kWh/anno (misurato secondo i nuovi standard)

4 Volume totale di tutti i comparti congelatore

5 Volume totale di tutti i comparti frigorifero

6 Emissioni di rumore aereo espresse in dB(A) re 1 pW e classe di emissione di rumore aereo


Cantinette
Come per le altre categorie, anche per le cantinette viene aggiornata la scala delle classi di efficienze energetica. Inoltre, viene riportato queste il codice QR e la classe di emissioni sonore. Restano anche le indicazioni del consumo energetico annuo e la capienza in termini di numero di bottiglie di vino standard.

 

Legenda:

1 Codice QR

2
 Classe di efficienza energetica

3
 Consumo energetico in kWh/anno (misurato secondo i nuovi standard)

4
 Numero di bottiglie di vino standard che è possibile conservare

5
 Emissioni di rumore aereo espresse in dB(A) re 1 pW e classe di emissione di rumore aereo

 

 

 

La nuova etichetta energetica per gli elettrodomestici